Set 12, 2016 in MGMAG di

copertina-mg-mag-2indice-mg-mag-2




E’ disponibile il nuovo numero del nostro organo di informazione MG Mag. Nell’immagine a destra, l’anteprima della copertina e a sinistra quella del sommario. Passa in agenzia a ritirare la tua copia!





Di seguito l’editoriale di Umberto Coccia:

PER ESSERE UTILI BISOGNA ESSERE UNICI

La nostra grande differenza, la nostra UNICITA’  è nelle persone

La nostra mission è quella di non lasciare solo il danneggiato a gestire il proprio rapporto con l’esperienza, spesso drammatica, dell’infortunio. Di qualsiasi gravità. Di qualsiasi natura.

Nella comunicazione di Studio MG, volutamente sono state da sempre estromesse le due paroline “infortunistica stradale” che per anni hanno identificato la nostra professione. In questo mercato c’era e c’è bisogno di innovazione. Un innovazione che rispettasse i valori “antichi” come giustizia e onestà, ma che fosse in grado di rendere il viaggio, che separa i nostri clienti dalla meta del risarcimento, il più semplice possibile. Semplice non facile. Insomma c’era e c’è bisogno di rendere il nostro servizio UNICO.

Siamo partiti dall’ascolto. Dall’ascolto delle esigenze delle centinaia di clienti che ogni anno decidono di riporre in noi la propria fiducia. Solo in questo modo riusciamo a tendere all’eccellenza e ad impegnarci per un miglioramento costante e continuo.

Vi è mai capitato di dover  mettere d’accordo più artigiani contemporaneamente per la ristrutturazione della vostra abitazione? Idraulico, elettricista, pittore, falegname, ecc. Non è cosa semplice vero?

Ecco il nostro lavoro consiste anche in questo. Nel mettere d’accordo, coordinare e supervisionare l’operato di tutti quei professionisti esterni, che nel tempo abbiamo coinvolto nel nostro progetto, per garantire il giusto risarcimento ai nostri clienti: medici specialisti, specialisti della riabilitazione, medici legali, avvocati, periti, ingegneri, architetti, autoriparatori, psicologi e….

Se guardo il recente passato, posso serenamente dire di essere orgoglioso di ciò che fin qui abbiamo fatto e di quale posizione abbiamo conquistato nel territorio del Camposampierese (e non solo). La strada da percorrere è ancora lunga. E so che per raggiungere gli obiettivi non posso essere solo ma ho bisogno di aiuto (e già questo per me è un elemento di UNICITA’). All’interno di MG collaborano direttamente Laura Ceccato, che è responsabile della gestione sinistri e delle trattative con le compagnie assicurative. Sofia Facco che si occupa della puntuale istruzione dei fascicoli e della gestione dei danni a cose. Silvia Pajaro che si occupa invece della gestione delle lesioni subite dai nostri assistiti.

Nessuno di noi è tanto in gamba quanto noi tutti messi insieme. I miei collaboratori, nella loro area di competenza, ormai sono diventati più bravi di me. Sono diventati degli specialisti. Sono diventati UNICI. Come? Frequentando corsi di formazione, appassionandosi al lavoro. Appassionandosi ai clienti e alle loro storie. Io, grazie a loro, sento le fondamenta del servizio di consulenza che offro, molto solide. E ciò che sento, lavorando, è sicurezza. Sicurezza di essere in grado di portare a termine il lavoro. Oltre alla sicurezza, percepisco la precisione nel lavoro. Chi mi è vicino sa quanto posso essere paranoico e maniacale nel voler vedere la perfezione del servizio. Abbiamo i nostri metodi e i nostri protocolli operativi (costantemente messi in discussione verso il miglioramento) ma, il processo di lavoro è reso fluido dalle persone.  La nostra grande differenza, la nostra UNICITA’  è nelle persone. Sia per i collaboratori interni di Studio MG ma anche per quelli esterni, che sono più numerosi e altrettanto validi. E che con noi condividono mission e vision.

Pertanto, è giusto celebrare e ringraziare chi mi supporta e a volte mi sopporta.

Ad maiora.”

Tag: