6 parametri da valutare quando scegli un’assicurazione RC auto

assicurazioni RC auto

Quando scegli un’assicurazione RC auto è bene leggere interamente le condizioni del contratto che stai per firmare, prestando particolare attenzione a quei parametri che poi influiranno in maniera sensibile sulla tua copertura assicurativa.

I 6 parametri più importanti nel contratto RC auto

Tutti i contratti per stipulare le polizze RC auto presentano delle condizioni che variano da compagnia a compagnia, ma anche in base all’esperienza del guidatore, alla tipologia di auto e persino alla zona di residenza.

Quelli da considerare con attenzione, in base alle proprie necessità, sono:

  • Massimali: le cifre massime che l’assicurazione copre in caso di sinistro
  • Diritto di rivalsa dell’assicurazione: quando l’assicurazione ha diritto a chiederti la restituzione totale o parziale della somma risarcita. Solitamente le compagnie prevedono la rivalsa per guida in stato d’ebrezza, per guida sotto l’effetto di sostanze psicotrope o di stupefacenti, per guida senza patente
  • Guida esclusiva: se a guidare l’auto non sei tu contraente, è prevista una franchigia
  • Guida esperta: se a guidare l’auto è un soggetto di età inferiore ai 26 anni o superiore ai 60, è prevista una franchigia
  • Risarcimento in forma specifica: per ottenere il risarcimento devi obbligatoriamente rispettare alcune condizioni dettate dall’assicurazione, come portare l’auto da un carrozziere convenzionato e non avere la libertà di scegliere il proprio riparatore
  • Franchigia: la parte di danno che resta a carico dell’assicurato, può essere relativa (se il danno supera la franchigia, hai diritto a tutto il rimborso) o assoluta (il valore del danno che resta sotto la franchigia non viene in ogni caso rimborsato).

È scontato dirti che le condizioni generali vanno davvero lette dall’inizio alla fine: i parametri assicurativi che possono interessare un agente di commercio che fa 60.000km all’anno in auto non interessano al pensionato che usa la macchina solo per andare a fare la spesa. Inoltre, solo leggendo interamente il contratto sarai sicuro di comprendere eventuali clausole che ti vengono proposte.

Valuta quindi quali sono le coperture che più ti possono interessare e a quali eventualmente puoi rinunciare per avere uno sconto sulla polizza, ma soprattutto, se ti restano dei dubbi, chiedi chiarimenti al tuo assicuratore!