La responsabilità della scuola nei confronti dell’alunno è di natura contrattuale

Se i genitori sono presenti gli insegnanti non sono responsabili

L’insegnante è responsabile dei danni dell’alunno solo quando quest’ultimo era effettivamente sotto la sua vigilanza.

Se la scuola rispetta l’obbligo di vigilanza non è responsabile per i danni conseguenti alla caduta dello scolaro.

Responsabilità dell’insegnante – Si applica l’art 1218 del Codice Civile

Nelle controversie instaurate per il risarcimento del danno da autolesione nei confronti dell’istituto scolastico e dell’insegnante, è applicabile il regime probatorio previsto dall’art. 1218 c.c. Lo stabiliscono gli ermellini di Piazza Cavour con la sentenza nr 3612 del 17 febbraio 2014 della III Sezione civile: “Il caso in esame riguarda un incidente subito da un…

Leggi di più Tag: ,

La scuola risponde anche per i danni che gli allievi subiscono nel cortile prima dell’inizio delle lezioni

Il caso fortuito esclude la responsabilità anche a scuola! Sia di natura contrattuale che extracontrattuale.