Whiplash in Inghilterra, colpi di frusta in Italia. Tutto il mondo è paese!

Gli emendamenti, sul decreto Cresci Italia, approvati in Commissione Industria ed ora in attesa di essere votati in parlamento, in tema di assicurazioni, rischiano ancora una volta, di ledere i diritti dei danneggiati. Se non altro di quelli che non potranno permettersi di dimostrare, attraverso costosi accertamenti diagnostici strumentali, le micro (fino al 9% di…

Leggi di più Tag: , , ,

Guerra di emendamenti al decreto liberalizzazioni: c’è spazio anche per minare il risarcimento delle microlesioni!

Le bozze del decreto “Cresci Italia” ci avevano fatto ben sperare sulla rottamazione dell’indennizzo diretto per lesioni del conducente. Ci aveva poi riportato  con i piedi ben piantati a terra il testo definitivo, dove le uniche modifiche agli artt. 149 e 150 riguardavano le modalità di definizione dei forfait e delle franchigie. Un po’ di…

Leggi di più Tag: , ,

I Carrozzieri contestano quel 30% di liberalizzazione

Nel decreto liberalizzazioni “Cresci Italia” da cui tutti gli operatori si aspettavano un sincero cambiamento a vantaggio dei danneggiati, è ricompresa una modifica a quella particolare clausola del risarcimento in forma specifica. Che prevede che chi subisce un danno da circolazione stradale ed ha sottoscritto questa clausola a fronte di un promesso sconto sul premio…

Leggi di più Tag: , ,

Proseguendo in tema di liberalizzazioni: l’ANIA chiede la libertà di non pagare i danni!

Dopo le prime indiscrezioni sulla bozza del decreto delle liberalizzazioni che lascia trasparire l’opportunità della rottamazione dell’indennizzo diretto almeno per le lesioni fisiche ed il potere all’ISVAP di stabilire i forfait della stanza di compensazione tra le compagnie, arriva puntuale il comunicato stampa dell’ANIA (l’Associazione Nazionale delle Imprese di Assicurazione). Per risolvere l’annosa questione della…

Leggi di più Tag: , , ,

Nel decreto per le liberalizzazioni la rottamazione dell’indennizzo diretto per le lesioni

Nella giornata di ieri sono state pubblicate alcune bozze del decreto sulle liberalizzazioni promesso entro il 20 gennaio da Antonio Catricalà, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. Nel testo alcuni significativi aspetti che riguardano le assicurazioni ed il risarcimento danni: Indennizzo diretto La procedura verrà rottamata per quanto riguarda il risarcimento delle lesioni, mentre sarà mantenuta…

Leggi di più Tag: , ,

La copertura assicurativa del veicolo di prova è valida solo se la targa prova è esposta e a bordo c’è la relativa autorizzazione.

A stabilirlo gli ermellini della Corte Cassazione Civile, sezione seconda con la Sentenza n. 19432 del 2010. I giudici di legittimità ricordano nella pronuncia che:  “l’art. 1 del D.P.R. 24.11.01 n. 474 prescrive, al quarto comma, che l’autorizzazione alla circolazione di prova <<… è utilizzabile per la circolazione di un solo veicolo per volta ed…

Leggi di più Tag: ,

Decretati i nuovi forfait CARD e CTT per il 2012

La compensazione Cosi come previsto dall’art 13 del D.P.R. 254/2006 (i regolamenti attuativi dell’indennizzo diretto di cui agli artt 149 e 150 del nuovo codice delle Assicurazioni), ogni anno il ministero dello sviluppo economico, tramite un Comitato tecnico, deve rendere noti i forfait con cui le compagnie regolano i rapporti in stanza di compensazione (istituita…

Leggi di più Tag: ,

La richiesta e la ricezione del verbale tramite PEC

La richiesta del  verbale di incidente stradale redatto dagli organi di polizia di stato e stradale può essere richiesta attraverso la PEC, la posta elettronica certificata. Per ottenere la trasmissione via telematica del documento elettronico formato dalla scansione degli atti del fascicolo dell’incidente non sarà dovuto nessun costo di riproduzione. Gli uffici e reparti dedicati,…

Leggi di più Tag: ,