Atti osceni in luogo pubblico: si rischia solo la multa

L’art 2 del D.Lgs 15.01.2016 nr 8 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale nr 17 del 22.01.2016), ha depenalizzato il reato di cui all’art. 527 codice penale, relativo al compimento di atti osceni in luogo pubblico, per cui ora è prevista la sola sanzione amministrativa pecuniaria da € 5.000,00 a € 30.000,00. A ribadire il concetto ci…

Leggi di più Tag: , ,