Al passeggero di un conducente ubriaco spetta il risarcimento?

Indennizzo diretto per sinistri con più di due veicoli.

L’indennizzo diretto è possibile anche in caso di incidente in cui vengano coinvolte più di due auto. Lo ha deciso la Cassazione, che cambia le carte in tavola nel rapporto tra assicurato e assicuratore. Con l’ordinanza 3146/2017 gli ermellini ampliano in maniera importante il ventaglio di casi in cui l’assicurazione può liquidare direttamente il proprio…

Leggi di più Tag: , ,

Le responsabilità di un comune in caso di caduta su suolo pubblico

È risarcibile il valore del lavoro di una casalinga?

In caso di sinistro mortale di una persona con reddito, gli eredi hanno diritto ad un risarcimento per compensare la perdita economica causata dal decesso. Ma se la vittima dell’incidente è una casalinga, quindi senza reddito, gli eredi hanno diritto ad un risarcimento aggiuntivo oltre a quello del danno non patrimoniale? La Corte di Cassazione…

Leggi di più Tag: , ,

Le clausole anti-avvocato e anti-patrocinatore sono vessatorie.

Le clausole che impediscono di ricorrere ad un professionista del risarcimento in caso di sinistro sono vessatorie. Lo ha sancito l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) nel bollettino n.46 pubblicato il 27 dicembre 2016. L’oggetto della contestazione di molte associazioni di consumatori, ma anche del CUPSIT (Comitato Unico Patrocinatori Stragiudiziali Italiani), è una…

Leggi di più

L’assicurazione copre i sinistri 15 giorni oltre la scadenza

Le compagnie assicurative sono chiamate a risarcire i danni in caso di sinistro avvenuto nei 15 giorni seguenti la scadenza della copertura. Lo conferma la Corte di Cassazione con la sentenza n.26104/2016, che accoglie in parte il ricorso di un imprenditore accusato di omicidio colposo e condannato al risarcimento dei danni conseguenti alla morte di un…

Leggi di più Tag: , ,

La surroga dell’assicuratore ex art. 1916 c.c.

La sentenza in commento è la numero 20740 del 14 ottobre del 2016, della III Sezione Civile della Corte di Cassazione. Il Consigliere relatore è il Dott. Marco Rossetti. La relazione sulle motivazioni dell’intento nobile del legislatore nella formulazione della novella dell’art. 1916 codice civile è lucida e condivisibile: “La surrogazione dell’assicuratore, prevista dall’articolo 1916…

Leggi di più Tag: , ,

Obbligo di scegliere la carrozzeria convenzionata: è clausola vessatoria

Ci eravamo più volte occupati dell’argomento in passato con i seguenti articoli: Le franchigia in RCA demolite dai giudici di merito 1 Le franchigie in RCA demolite dai giudici di merito 2 Le franchigie in RCA demolite dai giudici di merito 3 Arriva ora una conferma dal Tribunale di Milano, dello stesso tenore, ma che…

Leggi di più Tag: , ,

Il trasportato deve dimostrare l’incidente e il nesso di causa con le lesioni

Chi subisce un danno in qualità di trasportato a bordo di un autoveicolo che intende chiedere il risarcimento alla compagnia assicurativa del vettore (ex art 141 Codice delle Assicurazioni), non deve provare la dinamica del sinistro e la responsabilità del conducente. Deve, però provare il sinistro e il nesso causale con le lesioni che lamenta…

Leggi di più Tag: , ,

Riduzione del risarcimento se non usi le cinture