La Legge Balduzzi (289/2012) non può essere intesa come abolitio criminis per il ginecoloco che ritarda il taglio cesareo e provoca la morte del feto

A stabilirlo sono gli ermellini di Piazza Cavour con la sentenza nr 15495 del 7 aprile 2014, con la quale respingevano il ricorso di un ginecologo avverso il giudizio di colpevolezza della Corte di Appello.   I togati della Suprema Corte ritengono infatti che, nel caso di specie, il medico avesse tardivamente attivato i meccanismi…

Leggi di più Tag:

Per i sinistri avvenuti all’estero è applicabile la normativa nazionale per i danni non patrimoniali generatisi in Italia

A questa interessante conclusione è giunto il giudice Gambacorta, della sezione civile del Tribunale di Novara, con la sentenza nr 450 del 15 giungo del 2012. Tutto si basa sull’interpretazione dell’art 62 della legge n. 218/1995, il cui novellato recita: la responsabilità per fatto illecito è regolata dalla legge dello Stato in cui si è…

Leggi di più Tag: ,