Nonna Elvira è incazzata!

            Nonna Elvira è la nonna della famiglia Barbatosta che con i suoi superpoteri evita al piccolo Pietro gravi sciagure dovute alla scarsa attenzione di papà Luciano alla guida della macchina e nell’adottare tutte quelle necessarie cautele per un trasporto sicuro di suo figlio. La famiglia Barbatosta è il testimonial

Smartphone e guida

Smartphone e guida sono due cose che di certo non possono andare d’accordo: non serve fare dei ragionamenti complessi per capire quanto sia pericoloso distrarsi mentre si guida, soprattutto se ci si distrae guardando il cellulare. Oggigiorno difficilmente riusciamo a staccarci dalle tecnologie che siamo abituati ad avere sempre a portata di mano e spesso

MG Mag – Il nuovo numero

      E’ disponibile il nuovo numero del nostro organo di informazione MG Mag. Nell’immagine a destra, l’anteprima della copertina e a sinistra quella del sommario. Passa in agenzia a ritirare la tua copia!         Di seguito l’editoriale di Umberto Coccia: “PER ESSERE UTILI BISOGNA ESSERE UNICI La nostra grande differenza, la

Incidente stradale per non avere colpa bisogna prevedere l’irresponsabile comportamento altrui

Gli ermellini di Piazza Cavour della IV Sezione Penale, con la sentenza nr  34462/2016 ci ricordano che la giurisprudenza non esonera da colpa il conducente che faccia affidamento sul rispetto delle regole sulla circolazione stradale ad opera di altri utenti poiché le norme sulla circolazione stradale ad opera di altri utenti poiché le norme sulla

Omicidio stradale: approvata la legge.

In caso di “omicidio stradale” si rischiano fino a 18 anni di carcere. Approvato il DDL che introduce il nuovo reato e ne inasprisce, in alcuni casi, le pene rispetto a prima. La sua approvazione farà discutere quanto il ritardo con cui si è giunti alla riforma dal suo primo esordio alle Camere. Pesanti le

Si della Camera al reato di omicidio stradale

La Camera dei deputati ha approvato con 276 voti favorevoli, 20 contrari e 101 astenuti, il Disegno di Legge che dovrebbe introdurre la fattispecie di reato di omicidio stradale. Le modifiche al Codice Penale mirano ad inasprire le pene per chi commette il reato di omicidio o lesioni alla guida di un veicolo a motore