Il fermo tecnico non è in re ipsa. Che sia danno emergente o lucro cessante va allegato e documentato. Parola di Cassazione.

Circa un anno e mezzo fa ci trovavamo a commentare – con più di qualche perplessità –  la sentenza 20620/2015 della III Sezione Civile della Cassazione, circa la risarcibilità del fermo tecnico a seguito di un danno da circolazione stradale. Ci torniamo oggi, per dovere di cronaca. Un’altra pronuncia infatti, la 13718 del 2017, conferma

Il danno da fermo tecnico va sempre risarcito. Anche in assenza di prova specifica.

Evidentemente il risarcimento del fermo tecnico è indigesto alle compagne assicurative se, con tanta frequenza, gli ermellini di Piazza Cavour sono chiamati a pronunciarsi sulla sua risarcibilità in assenza di prova specifica. Spesso le compagnie assicurative respingono il risarcimento di questa voce di danno se, il proprietario del veicolo danneggiato, non dimostra qual è l’utilizzo che