Se il cinghiale attraversa la strada non può essere invocata la responsabilità della Pubblica Amministrazione ex art. 2052 c.c.

La Regione Abruzzo veniva condannata dal Giudice di Pace di Montorio al Vomano al risarcimento di € 3.000,00 ad un cittadino che aveva subito danni alla propria autovettura, a seguito di un urto con un cinghiale che improvvisamente attraversava la strada. Pertanto, proponeva appello avverso la sentenza del giudice di prime cure, presso il Tribunale