Ancora una conferma da parte della Cassazione circa l’apprezzamento del giudice del contenuto della Constatazione Amichevole d’Incidente.

La III sezione civile della Corte di Cassazione, con la sentenza nr 1602 del 23.01.2013 si esprime nuovamente sulla valenza probatoria delle confessioni rese con il modulo di constatazione amichevole. E ribadisce che queste non hanno valore di piena prova ma devono essere dal giudice liberamente apprezzate. Vieppiù che nel caso in esame sentite le