Sinistro stradale catastrofale

Un maxi incidente che ha coinvolto più di 40 veicoli viene classificato dalle compagnie assicurative come “catastrofale” e, l’assicurato eventualmente coinvolto, può far ricorso ad un accordo che le stesse compagnie (almeno quelle aderenti) hanno stipulato tra di loro per facilitare l’opportunità di risarcimento. In questi casi il danneggiato infatti potrà rivolgersi direttamente al proprio

Quando il danno è antieconomico…

Un recente studio dell’ACI ha messo in evidenza che in Italia l’età media dei veicoli circolanti (parliamo delle quattro ruote) è di 9,5 anni. L’attenzione per l’argomento da parte dell’AutomobilClub riguarda principalmente la sicurezza e l’ambiente: ” Il rischio di morire in un incidente a bordo di un veicolo di 10 anni è più che

Se l’evento si verifica per dolo o colpa grave dell’assicurato, la polizza non è operativa

Il caso riguarda il conducente di un autoveicolo che si procurava gravissime lesioni dopo esser finito fuori strada a causa del suo alterato stato psicofisico. Risultava infatti positivo sia all’alcol test che a quello tossicologico. Il primo confermava un tasso di ben 6 volte superiore a quello consentito dalle norme del codice della strada, l’altro

Se il cinghiale attraversa la strada non può essere invocata la responsabilità della Pubblica Amministrazione ex art. 2052 c.c.

La Regione Abruzzo veniva condannata dal Giudice di Pace di Montorio al Vomano al risarcimento di € 3.000,00 ad un cittadino che aveva subito danni alla propria autovettura, a seguito di un urto con un cinghiale che improvvisamente attraversava la strada. Pertanto, proponeva appello avverso la sentenza del giudice di prime cure, presso il Tribunale