Gite scolastiche: occhio al pullman e all’autista

Se conosci la strada dissestata, l’ente proprietario non è responsabile

Due conferme importanti da una recente ordinanza della Corte di Cassazione circa la responsabilità dell’ente proprietario di una strada aperta al pubblico. La prima riguarda il titolo con cui è tenuto a rispondere l’ente per eventuali danni a terzi cagionati da difetto di manutenzione, ovvero la violazione dell’art. 2051. La seconda riguarda invece la corresponsabilità…

Leggi di più Tag: , ,

Le responsabilità di un comune in caso di caduta su suolo pubblico

Se la buca è nota, niente risarcimento

Lastra di ghiaccio: occhio alla prescrizione biennale

Sospensione dei termini di prescrizione in ambito di assicurazione RC

Per i danni da fauna selvatica paga chi ha l’effettivo potere di cura e vigilanza

Il proprietario di un veicolo conveniva innanzi al Giudice di Pace di Montepulciano, la Provincia di Siena e la Regione Toscana per sentirle condannare in solido al risarcimento dei danni subiti dalla propria autovettura a causa dell’attraversamento improvviso di un capriolo sbucato dal lato sinistro della strada. Nonostante la Provincia e al Regione si siano…

Leggi di più Tag: ,

L’ansia da lavavetri

La Cassazione a sezioni unite con la pronuncia 13568 del 02 luglio 2015 ha coniato una nuova declinazione di danno esistenziale quella generata dall’ansia da lavavetri e accattoni vari delle intersezioni semaforiche! E su questi presupposti rimette al TAR il compito di verificare se e quali danni possono derivare dall’incuria del comune nel non ostacolare…

Leggi di più Tag: ,

Se il cinghiale attraversa la strada non può essere invocata la responsabilità della Pubblica Amministrazione ex art. 2052 c.c.

Culpa in vigilando della scuola (e del Ministero) anche per i casi di bullismo

Gli ermellini del “palazzaccio” di Piazza Cavour ci avevano già ricordato con la n. 2657/03 della III sezione civile come “non sia sufficiente la sola dimostrazione di non essere stati in grado di spiegare un intervento correttivo o repressivo, ma è necessario anche dimostrare di aver adottato, in via preventiva tutte le misure disciplinari od…

Leggi di più Tag: ,