Dic 27, 2016 in La sicurezza dei nostri figli non è un gioco di

In numerose occasioni vi abbiamo ricordato quanto sia importante installare correttamente il proprio seggiolino a cui legare in maniera sicura il bambino: si tratta di un insieme di piccoli gesti che devono diventare un’abitudine e possono veramente salvare la vita dei più piccoli.

Siamo pronti quindi a farvi riflettere su un ulteriore dettaglio, che magari spesso non è considerato quando si tratta della sicurezza a bordo dell’auto: il giubbotto invernale va tolto o no prima di mettere il bambino sul seggiolino?

Discutiamo di questo problema considerando due caratteristiche peculiari dei giubbotti invernali, ovvero lo spessore e il materiale.

Lo spessore
I giubbotti invernali sono molto spessi, imbottiti e voluminosi. Ciò si dimostra sicuramente un problema quando andiamo a stringere le cinture, che dovrebbero essere aderenti al corpo del piccolo. Abbiamo quindi una falsa percezione dell’aderenza delle cinture causata dal volume dell’imbottitura che, ricordiamoci, non è rigida ma si comprime facilmente. In caso di incidente il corpo del bambino avrebbe troppo spazio per muoversi sotto le cinture, rischiando così di sfilarsi ed essere sbalzato fuori dal seggiolino. Se il dubbio vi rimane fate questa prova: stringete le cinture attorno al bambino con il giubbotto e poi, senza modificare la lunghezza delle cinture, apritele e richiudetele attorno al bambino senza giubbotto. Vi sembrano strette?

Il materiale
I materiali dei giubbotti invernali spesso sono pensati per essere resistenti al vento e all’acqua e sono quindi generalmente scivolosi. Aggiungete quindi la superficie scivolosa del giubbotto all’ingombro dell’imbottitura e ciò che ne risulta è una situazione potenzialmente pericolosa in caso di incidente, in cui le cinture non riescono a ritenere a dovere il corpo che si muove con forza del bambino.

summer-infant-cuddly-bear-poncho

In inverno può sembrare una cattiva idea sfilare il giubbotto al nostro piccolo prima di entrare in macchina, ma non vogliamo certo lasciarlo al freddo: una volta assicurato per bene al seggiolino, con le cinture belle aderenti al corpo, basta appoggiare il giubbotto sopra il seggiolino, o una calda copertina che basterà lasciare in macchina nei mesi più freddi. Il mercato infine è ben fornito di soluzioni a questo problema: esistono numerose tipologie di giubbotti, coperte e ponchos pensate appositamente per essere usati tutti i giorni e poi semplificare la chiusura delle cinture sul seggiolino.

Tag: