Ago 21, 2018 in Bonus & Malus di


I danni provocati sul raccordo autostradale di Casalecchio al seguito dell’esplosione dell’autocisterna, che supereranno i  10 milioni di euro, di cui 5 riguardano solo le due concessionarie di auto nei pressi del ponte crollato in parte, poi ci sono negozi e case, e si valutano danni alle scuole e all’illuminazione.

Ci saranno strascichi giudiziari considerevoli. Non solo per i danni materiali, ma anche per quelli fisici subiti dai 145 feriti.

La rivalsa delle assicurazioni è un’eventualità concreta, ma ciò non sembra spaventare l’azienda Loro proprietaria dell’autocisterna, la quale si dichiara ampiamente assicurata.

Ma quindi quanto massimale è necessario per ritenersi adeguatamente assicurato?

Immaginate per un secondo d’essere VOI ad urtare l’autocisterna per una distrazione, quanto dovreste essere assicurati per garantire ai vostri cari di non subire alcuna ripercussione ?

La risposta è… IL MASSIMO CHE LA VOSTRA COMPAGNIA  VI PERMETTE.

Alcune compagnie infatti permettono di assicurarsi anche fino a 50.000.000 € e basti pensare che il costo medio del passaggio dal massimale minimo di legge  7.280.000 €  al massimale di 12.500.000 €  è di 17.36 € circa.

Pochi euro per garantire alla tua famiglia la sicurezza necessaria per il loro futuro.

Ecco quindi il nostro consiglio: verifica il tuo massimale ed al rinnovo annuo rivolgiti al tuo ASSICURATORE DI FIDUCIA.

Saprà indicarti al meglio il massimale più alto della compagnia da lui rappresentata e metterti al riparo dalle varie RIVALSE che le compagnie on-line e telefoniche spesso omettono di segnalare all’utente.

E ricorda Assicurarsi è BENE Assicurarsi BENE è MEGLIO

Tag: