In ambito di RCA la condotta dolosa non può essere eccepita al danneggiato

Il caso di specie tratta di un investimento “volontario” di un pedone da parte del conducente di un autoveicolo che con la propria vettura gli ha schiacciato le gambe contro il muro di un edificio a ridosso di un marciapiede. La compagnia di assicurazione, dopo aver negato il risarcimento nella fase stragiudiziale, sostenendo l’inoperatività della…

Leggi di più

Infrazioni gravi al codice della strada: la multa è europea.

Un recente circolare del Ministero dell’Interno, datata 12 settembre 2017 ed inviata a tutte le forze di Polizia e al Ministero della Giustizia, ricorda che ai fini del miglioramento della sicurezza stradale nei Paesi dell’Unione Europea, è necessaria una uniforme applicazione della sanzioni per le infrazioni gravi e il superamento delle difficoltà connesse alla notifica…

Leggi di più Tag:

Il cane non è una cosa

Un furgone investe uno dei nostri cari amici a 4 zampe e il suo “padrone” per ottenere il ristoro dei danni deve ricorrere in tribunale. I giudici della dodicesima sezione del Tribunale di Roma con la sentenza numero 19747 del 2016, condannano l’investitore al risarcimento della somma di € 5.800,00 circa. Il convenuto sosteneva che…

Leggi di più Tag: ,